Sabato 9 Giugno 2018 – Le Prealpi di Sud-Ovest da Pianezze (per E-bike)

Programma di massima:
Si parte dal Rif./ Rist. Stella Alpina ( lato ovest del piazzale Donatori a Pianezze q. 1070) dove si possono noleggiare le e-bike e dove si ritornerà per il pranzo verso le ore
14. Il percorso compirà un anello completo attorno al monte Cesen con continui saliscendi ed ampi panorami sia sulla pianura veneta (a sud) che sul versante nord che digrada verso il Piave. Incontreremo faggi maestosi, malghe e pozze, sentieri più impegnativi per brevi tratti poi arriveremo al rif. POSAPUNER ed al Capitel di Garda e se possibile (cioè se la carica delle batterie sarà sufficiente) saliremo alla panoramica cima del monte Garda. Tagliando il versante nord del Cesen arriveremo poi al passo della Forcellona e da qui, dopo una bella discesa fino al bivio della botte, risaliremo verso malga Molvine e torneremo sul versante sud per la panoramicissima dorsale del Col Balcon. Ancora un controllo batterie per decidere se completare il giro previsto o tagliare per via Borri puntando direttamente al piazzale di Pianezze dove abbiamo parcheggiato.
Ritrovo: Mogliano-park di fronte COOP – Via Ronzinella alle ore 7:30a
Partenza:  in bici alle ore 10 da Pianezze di Valdobbiadene (q. 1070).
Rientro: ore 18 circa
Lunghezza: 41 km
Dislivello: 1500 mt
Fondo stradale: misto da asfalto a sentiero; prevalente sterrato buono.
Pranzo: presso rif. Stella Alpina o al sacco
Difficoltà: Difficile (medio con e-bike)
Bici: e-bike MTB (possibilità di noleggio al rifugio) - Costo noleggio 40 euro.
Dotazioni: camera d'aria di scorta
CONTRIBUTO FIAB: euro 3,00
Referenti gita: Luigi Zanon 338 1605947– Luisa Boscolo Todaro 393 3646441

Iscrizioni: per noleggio e-bike entro il_4 giugno (per poterle riservare). Per la GITA: in sede il giovedì dalle 17.30 alle 19 o contattando Luisa al 393 3646441. Gita riservata ai soci in regola con tesseramento 2018 Dotati di e-bike mtb (propria o noleggiata)

Durante le escursioni si è tenuti a rispettare il codice della strada. L'uso del casco è vivamente consigliato. Chi supera la guida di testa o si attarda dietro la coda, senza avvisare, è considerato estraneo alla gita.
L'associazione declina ogni responsabilità per danni recati a cose e persone.
La cicloescursione non è un'inziativa turistica, bensì un'attività esclusivamente ricreativa, ambientale e culturale organizzata da volontari e svolta per il raggiungimento degli scopi statutari dell'Associazione.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.