Sabato 30 settembre 2017 – Revine e le vie dell’acqua

Un itinerario che ripercorre antiche vie d’acqua che un tempo sono state  fonti di grande importanza per la storia, la cultura e l’economia del territorio.
GIRO LUNGO: A Tovena c’è la possibilità di effettuare la salita al Passo San Boldo, ma solo se tutto il gruppo è d’accordo. Se lo spirito di avventura è vivo, anzichè ritornare per la stessa strada di salita,  si può  effettuare la discesa prendendo il bivio presso l’osteria La Muda e poi il sentiero La Caldella, allungando di un paio di km e aggiungendo circa 190 mt di dislivello. In caso contrario il ritorno avviene per la stessa strada fino a Tovena.
GIRO BREVE: con esclusione del Passo San Boldo.
RITROVO: ore 8:00 al parcheggio di fronte la COOP di Via Ronzinella a Mogliano.
TRASPORTO: auto con portabici.
PERCORSO: metà asfalto e metà sterrato anche con fondo erboso.
LUNGHEZZA: km 32 giro breve – km 47 – 50 giro lungo.
DISLIVELLO: mt. 400 giro breve – mt. 849 giro lungo con Passo San Boldo + eventuali mt. 190 per La Caldella.
DIFFICOLTA’: media giro breve – medio/impegnativa giro lungo.
PRANZO: al sacco.
ISCRIZIONI: in sede il giovedì oppure telefonando a LUISA (3933646441). Chiedere eventuale posto auto.
COSTO: soci 3 euro – non soci 5 euro + costo carburante e autostrada da suddividere fra i componenti auto.
DOTAZIONI: no bici da corsa e/o copertoni fini – consigliata la mountain bike per il tipo di percorso
Durante le escursioni si è tenuti a rispettare il codice della strada. L’uso del casco è vivamente consigliato.
L’associazione declina ogni responsabilità per danni recati a cose e persone.
La ciclo-escursione non è una iniziativa turistica , bensì un’attività esclusivamente ricreativa.
sito: http://www.fiabmogliano.com
contatti: viverelabici@gmail.com

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.