Venerdì 2 Giugno 2017 (festivo): Inaugurazione Trenobus delle Dolomiti

Siamo invitati assieme ad altre Fiab Regionali all’inaugurazione del trenobus delle Dolomiti della stagione 2017, con partenza da Venezia ed arrivo a Calalzo di Cadore dove, con bus attrezzato di carrello porta bici, arriveremo a San Vito di Cadore. Alle ore 12 ci sarà la cerimonia inaugurale alla presenza dell’Assessore Regionale ai Trasporti Elisa De Berti, al Direttore di Trenitalia, al Presidente e Amm.re Delegato di Dolomiti Bus SPA e alle Autorità Locali. Il trenobus delle Dolomiti è il servizio intermodale che permette a tutti i cicloturisti di percorrere le piste ciclabili dell’anello dolomitico racchiuso tra Calalzo, Cortina, Misurina e Auronzo. All’arrivo a Calalzo ci sarà la coincidenza del bus con carrello portabici per Cortina o per Misurina. L’iniziativa durerà tutta l’estate dall’11 giugno al 10 settembre. Nelle giornate di sabato e domenica il treno porterà fino a 60 bici, previa prenotazione.
Ritrovo e partenza:
Ritrovo: stazione di Mogliano ore 8 – treno partenza ore 8,11.
Rientro: da Calalzo treno delle 17,40 – arrivo a Mogliano ore 19,53.
Lunghezza: da definire, cmq sui 30-40 km.
Pranzo: buffet gratuito.
Costo: treno e bus gratuito – contributo Fiab 3 euro.
Difficoltà: facile.
Bici: qualsiasi purché in ordine.
Dotazioni: camera d’aria di scorta, bici in ordine con I freni. Consigliato il casco.
Referenti gita: Luigi Ceolin (349-4559117)
Iscrizioni:
– contattando Luisa (393-3646441) o Luciano Renier (340-3007428)
inderogabilmente entro martedì 30 maggio ore 14 o fino a esaurimento posti (limitati).
Durante le escursioni si è tenuti a rispettare il codice della strada. L’uso del casco è vivamente consigliato. Chi supera la guida di testa o si attarda dietro la coda, senza avvisare, è considerato estraneo alla gita.
L’associazione declina ogni responsabilità per danni recati a cose e persone.
La ciclo-escursione non è una iniziativa turistica , bensì un’attività esclusivamente ricreativa.
sito: http://www.fiabmogliano.com
contatti: viverelabici@gmail.com
facebook: https://www.facebook.com/profile.php?id=100011281031677&fref=ts

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.