Domenica 14 Maggio 2017: Da Aquileia alle foci dell’Isonzo

Itinerario bello e facile che parte dal rinomato sito di Aquileia per raggiungere il pittoresco centro storico di Grado sempre su pista ciclabile, attraversando la Laguna di Marano. Da qui si proseguirà sempre su pista ciclabile prima lambendo la Riserva Naturale di Valle Cavanata e poi costeggiando il mare fino alla Punta Sdobba, dove l’ Isonzo sfocia in mare.
Da qui si risale costeggiando il fiume Isonzato per stradine bianche fino a raggiungere la Riserva Naturale dell’ Isola della Cona, dove si consumerà il pranzo al sacco e sarà possibile visitare a piedi su passerelle l’ interessante sito naturalistico. Al termine della visita si riprenderà a pedalare per strade bianche fino al resort turistico di Marina Julia e quindi al centro di Monfalcone, dove ritroveremo il bus che ci riporterà verso casa.
Ritrovo e partenza: Mogliano park COOP in via Ronzinella ore 8,10 per carico bici e partecipanti.
Trasporto: In bus con trailer da 50 biciclette.
Programma della giornata:
h. 08.10 : ritrovo Fiab Mogliano c/o park COOP di Via Ronzinella a Mogliano
h. 09.30 : arrivo ad Aquileia, scarico delle bici e partenza sui pedali
h. 11.00 : passaggio dal centro storico di Grado e breve sosta
h. 12.00 : si passa pedalando per l’ oasi di Valle Cavanata e per il Caneo
h. 13.30 : arrivo alla Riserva Naturale all’ Isola della Cona e pranzo al sacco
h. 15.00 : visita libera dell’ Oasi
h. 16.30 : si riprende a pedalare
h. 17.30 : arrivo a Monfalcone e carico delle bici in bus
h. 18.00 : partenza del bus per il rientro
h. 19.30 : arrivo a Mogliano Veneto
Rientro: tardo pomeriggio
Lunghezza: km 50 circa
Dislivello: pianeggiante
Fondo stradale: asfalto e qualche buon sterrato
Pranzo: Si pranzerà al sacco presso il centro visite della Riserva Naturale della Foce dell’ Isonzo.
E’ presente in loco anche un punto ristoro dove chi vorrà potrà mangiare (offrono primi piatti a ca. 7-8 € ed altri piatti)
Difficoltà: Il percorso, della lunghezza complessiva di circa 50 km. completamente pianeggianti è da considerarsi FACILE.
Bici: Data la sua semplicità, il percorso può essere affrontato con qualsiasi tipo di bicicletta.
Dotazioni: camera d’aria di scorta, casco consigliato
Costo: bus + entrata oasi di Cona + contributo Fiab : euro 28.
Referenti gita: Cristina (3487860296) – Luisa (3933646441)
Iscrizioni (fino ad esaurimento posti): <<< Posti esauriti!!! >>
in sede entro giovedì 11 maggio, dalle ore 17.30 alle 19.00;
online entro martedì 9 maggio cliccando il link seguente (selezionare la gita a cui ci si vuole iscrivere nel campo “Iscrizione alla gita:“);
Iscrizioni online gite FIAB Mogliano Veneto Vivere la Bici
contattando i referenti.
nel caso ci si iscriva online o contattando i referenti, sarà necessario fare un bonifico con la causale :
14 maggio – nome e cognome e n. tessera fiab
a :
BANCA PROSSIMA
IBAN IT80 G033 5967 6845 1070 0158 095 intestato a Fiab Mogliano Vivere la Bici
Durante le escursioni si è tenuti a rispettare il codice della strada. L’uso del casco è vivamente consigliato. Chi supera la guida di testa o si attarda dietro la coda, senza avvisare, è considerato estraneo alla gita.
L’associazione declina ogni responsabilità per danni recati a cose e persone.
La ciclo-escursione non è una iniziativa turistica , bensì un’attività esclusivamente ricreativa.
sito: http://www.fiabmogliano.com
contatti: viverelabici@gmail.com

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.